LA DOCILE PECORA





La pecora docile offrì per quella speciale occasione ciò che aveva di più prezioso, la sua calda lana, con la quale la Madonna confezionò una coperta per la culla del Bambino, per riscaldarlo e proteggerlo dal freddo.
Le pecore sono, insieme al bue, gli animali del Presepe, ma forniscono anche la materia prima per filare la lana.
Un giorno il Signore, che camminava nel Mondo per vedere le Sue opere, incontrò una pecora che si lamentava.
"Perché piangi?" Le chiese il Signore, "Non ti ho forse dato tutto quello di cui avevi bisogno?"
la pecora rispose di si, e aggiunse "Ma l'uomo si veste con la mia lana e quando mi tosa io tremo dal freddo". Allora il Signore mandò alle pecore il vento di aprile, che quando soffia, le accarezza.







Norme sulla privacy